Stampa
Visite: 8214

Indagine Abitazione Privata Almese

 

L'indagine si è svolta sabato 12 maggio 2012 dalle ore 23 circa. Nei locali abbiamo montato 4 telecamere all'infrarosso collegate ad un dvr 4 canali, più una telecamera minidv all'infrarosso che portavamo con noi durante l'indagine.

Le telecamere sono state messe nei luoghi dove le segnalazioni erano più numerose e forti.

Sono stati collocati inoltre un registratore digitale al piano superiore, 3 rilevatori di movimento a led e 2 laser grid per poter evidenziare al massimo qualsiasi tipo di movimento anomalo in nostra assenza.

E' stato altresì sistemato un geofono sempre al piano superiore unitamente ad una palla per verificare eventuali vibrazioni e movimenti. Inoltre sull'ultimo gradino delle scale è stato versato del sale per verificare qualsiasi eventuale anomalia. Tutto è stato attentamente fotografato prima di lasciare l'abitazione vuota in maniera tale da ripetere le stesse fotografie durante l'indagine e avere una comparazione con le precedenti.

L'attrezzatura è stata piazzata intorno alle 19 ed è rimasta in registrazione fino alle 1,45 AM circa.

Dopo il montaggio dell'attrezzatura abbiamo lasciato la casa vuota e chiusa a chiave per quasi 3 ore. Al nostro ritorno non abbiamo trovato oggetti fuori posto. Molte delle segnalazioni riguardavano infatti fatti anomali come porte che si chiudevano o aprivano da sole e oggetti che venivano trovati fuori posto. Abbiamo scaricato l'audio registrato in nostra assenza sul pc per una veloce analisi dei picchi mentre Alessandro cominciava l'indagine fotografica. Con nostra sorpresa, oltre ai picchi all'inizio e alla fine della registrazione causati dalla nostra presenza, ne abbiamo trovati parecchi registrati durante la nostra assenza. Nei video potrete sentire queste anomalie, ma possiamo anticiparvi che si sentono molti ruomori strani come mobili che vengono spostati (la casa è completamente vuota), passi, ed ad un certo punto un battere ritmico come su metallo. Inoltre dopo circa un'ora e mezza è stata registrata una voce molto bassa e "storpiata" seguita da un urlo. Queste due ultime anomalie sono talmente strane da farci pensare quasi ad uno scherzo eventualmente fatto da terzi.

Vi proponiamo un breve estratto dell'audio relativo a questi ultimi due eventi:

Colpi

Voce e urlo

Vogliamo precisare che i colpi si susseguono per circa 10 minuti di orologio, mentre la voce con l'urlo per circa 8.

Successivamente abbiamo iniziato l'indagine. Abbiamo alternato i gruppi iniziando con me e Daniela. Non ci sono state anomalie di rilievo se non qualche ruomre strano almeno fino ad un ultimo giro che abbiamo fatto insieme agli inquilini. Mentre eravamo tutti nella camera delle bambine alla mia frase "Va bene allora adesso andiamo via" il K2 ha dato una segnalazione fino a circa metà scala. Risedutomi ho ripetuto la frase e nuovamente il K2 ha segnalato. Ho ripetuto la cosa un'ultima volta e nuovamente il k2 ha segnalato. E' sembrato quasi approvare la nostra imminente partenza.

Abbiamo deciso quindi di concludere l'indagine.

Il giorno dopo siamo tornati con Mirko Barbaglia e abbiamo controllato a fondo la casa con la termocamera per trovare tracce di dispositivi elettronici. Non abbiamo trovato nulla per cui possiamo quasi escludere che ci sia qualcosa di artificiale piazzato in casa e che ha generato quelle voci. Pensiamo ad un intervento esterno. In ogni  caso abbiamo messo nuovamente dei registratori digitali, uno per piano, e una telecamera che inquadrava la porta e due rilevatori di movimento. La telecamera conferma che nessuno è entrato in casa durante la nostra assenza.

Durante la nostra assenza abbiamo registrato questo audio che, comparando le ampiezze dell'onda tra i vari registratori, possiamo affermare provenire dal piano terra:

 

Audio Originale

Audio Amplificato

 

Ci riserviamo di tornare ulteriormente nell'abitazione per un'ultima prova a locali vuoti. Tutto il restante materiale raccolto prima e durante l'indagine e il suo approfondimento è attualmente sotto analisi ma siamo lieti di poter pubblicare le fotografie scattate durante la stessa e i video dell'indagine.