K-II EMF Meter

Il misuratore di campi elettromagnetici K-II è usato dai Ghost Hunters per trovare indicazioni di attività paranormali. Esistono infatti ricerche che indicano una stretta connessione tra campi elettromagnetici e fenomeni paranormali. Un campo elettromagnetico creato dall'uomo crea un'accensione costante dei led indicatori, mentre delle accensioni ad intermittenza o random potrebbero segnalare una qualche attività paranormale. E' inoltre possibile tentare un contatto con queste entità chiedendo espicitamente di far accendere il k2 in risposta alle domande. Il k-II è tarato per frequenze di 60Hz ma tuttavia riescea captare frequenze comprese da 30 a 20.000 Hz. Questo lo rende particolarmente adatto per questo tipodi indagini in quanto, sebbene esistano correlazioni tra attività paranormali e campi elettromagnetici, nessuno fino ad ora ha ancora stabilito il range di frequenza nel quale questi fenomeni si sviluppano.

Walkie Talkie

 

D.V.R con telecamere a visione notturna e microfoni